Pre-Collezioni Fall Winter 2020/21

Clerici Tessuto presenta le Pre-Collezioni Fall Winter 2020/21 a Milano Unica – Moda In presso il PAD 12 Stand E14 e Stand E16.

Collezione CLERICI TESSUTO – Pad 12 Stand E14

La collezione si sviluppa in temi d’uso, divisi per categorie merceologiche con un occhio attento alle eccellenze del Gruppo Clerici Tessuto. Materiali leggerissimi per camicie impalpabili e abiti fluidi, più corposi, per giacche e cappotti preziosi.
Negli uniti la ricerca si sviluppa in miscele seta acciaio per effetti di craquelè naturale e ultraleggero oppure in cadì di viscosa con brinatura dorata e cangiante per illuminare delicatamente. Sul 100% seta pura trattamenti di finissaggio mirati, servono a muovere la superficie e modificare la percezione finale: un finissaggio cangiante utilizza riflessi bi-colore per imitare la livrea del coleottero, trattamenti tecnici conferiscono mano super scattante su consistenze estremamente femminili, dettagli dorati accendono piegature effetto “froissè” su base rosata.
Crossing tecnico-estetici: lo jacquard sotto forma di duchesse super lucida seta/viscosa su fondi vivaci si accende di colori contrastanti a rilievo. Fil coupè in lurex su armature a rilievo compongono un tema geometrico di ispirazione decò che gioca in bilico tra densità e trasparenza. La georgette jacquard ha rigature irregolari con motivi a nastro vintage a contrasto in bianco e nero. Superfici 3D a tema floreale in un acceso hot pink trovano punti di luce nei micro pois in lurex oro. Campiture di frange lucide in turchese su base verde prato identificano un camouflage postcontemporaneo.
L’ispirazione della palette viene dall’epoca d’oro della moda surrealista: il rosa Schiapparelli, le nuance corallo dei rossetti dipinti da Renè Gruau, i nuovi neutri, thè, caffè, i grigi colorati.

Collezione INDUSTRY – Pad 12 Stand E14

Industry presenta a Blossom una collezione divisa tra stampe e jacquard, eccellenze produttive di Clerici Tessuto sviluppando 6 temi su 15 tessuti e 40 diversi pattern. L’offerta è principalmente su blend tecnici e mescole di cotone/viscosa, lana/viscosa, cotone/seta. Cotoni smerigliati e compatti, effetti denim di grande impatto e finissaggi dall’aspetto lucido, sfiorano temi sportswear dalla performance dinamica.
I temi decorativi, ispirati al corposo archivio della Clerici Tessuto ha un sapore vintage nelle varianti floreali, più femminili, nelle stampe di ispirazione etnica e nei maculati, sia trattati in modo classico, sia rivisti attraverso la rielaborazione digitale. Il tema camouflage evolve in fantasie tie-dye e il toile de Jouy – esplorato dalle Maison francesi sia su accessori sia su capospalla importanti, viene riletto come jacquard effetto giungla.

Collezione New Tess – Pad 12 Stand E16

La collezione New Tess, dinamica ed evoluta, presenta tessuti a jacquard e stampe che ne definiscono il DNA: visivamente il risultato è calibrato ma d’impatto.
I temi sviluppati sono geometrici come le righe regolari del tartan scozzese e i maxi bolli o più romantici come i floreali, dal micro di sapore gipsy al fiore botanico più dettagliato. Campiture pied de poule mescolate micro e macro funzionano da base o sono device decorativi uniti a fantasie paisley. Il tema camouflage è rielaborato con la macula che si trasforma in piccoli animali o boccioli di fiori. Tessuti di ispirazione Ikat – tipicamente estiva – si tinge di toni invernali e british attraverso le palette ispirate al tartan in grigio, burgundy e blu.

Other Posts