Clerici Tessuto a Milano Unica e Premiere Vision 2020

Clerici Tessuto presenta le collezioni Donna e Uomo Primavera Estate 2021 a Milano Unica, dal 4 al 6 febbraio e a Première Vision, dall’11 al 13 febbraio.

Vi aspettiamo presso i seguenti stand:

Ideabiella
PAD.20 STAND E08-E10
Collezioni: Clerici Tessuto TEXHOMME
Larusmiani Divisione Clerici Tessuto

Milano Unica MODA IN
PAD.12 STAND E14
Collezione: Clerici Tessuto INDUSTRY

Première Vision
HALL 5 STAND 5G15-5H13
Saremo inoltre presenti con Filo d’oro nell’area Smart Creation, Hall 3 stand 3S11.

– –

Collezione CLERICI TESSUTO
La ricerca parte dalla materia prima, selezionata, certificata e che risponde a criteri di sostenibilità e tracciabilità. L’effetto è materico, naturale e dalla mano secca; la mescola a base di lino e seta concilia la sostenibilità con il livello di qualità caratteristico della produzione Clerici Tessuto.

La seta di tussah “Red Eri”, realizzata da un baco uscito dal bozzolo e quindi non sacrificato per la realizzazione del filato, acquista un colore rosso aranciato perché l’alimentazione del baco da seta è fatta con foglie di fico, ottenendo così una sfumatura tipica indicata come “seta di Ghandi”.

Un filo discontinuo prodotto con una mescola seta e lino certificato GOTS ottiene tessuti dalla fiammatura irregolare esaltandone la preziosità attraverso inserti di fili metallici e lurex gold.

Il nylon EVOH 100% bio based prodotto dalla pianta del ricino dà vita ad un pacchetto di uniti e falsi uniti con armature caratterizzate da movimento. La produzione del filato necessita di poca acqua per la coltivazione e non è utilizzato per l’alimentazione animale, allargando di fatto al tema etico la sostenibilità del materiale specifico.

Accanto alla naturalità si è sviluppato un tema legato alla leggerezza con tecniche fil coupè sviluppato su basi di organza trasparenti e impalpabili. Seta lino romantici a effetto seersucker.

Nella parte degli uniti, il nucleo della collezione – sempre realizzate in seta pura o mescole seta lino e seta cotone – la naturalità viene espressa attraverso trame a rilievo ed effetti tattili su una palette di bianco, avorio, corda, lilla, rosa e verde tenero accostati a metallici e inaspettati punti fluo.

Collezione INDUSTRY
Cinque diversi temi interpretano la doppia anima, raffinata e naturale delle nuove tendenze tessili per la stagione 2021. Stampe e jacquard si dividono in due macro aree una più materica e naturale, dove le mescole lino/seta, cotone/seta e lino/cotone offrono superfici mosse ed effetti sottilmente rustici, e una più leggera e da sera, con l’inserimento di fili luminosi come il lurex e ricercate tecniche di fil coupè.

I temi sviluppati in collezione sono il romantico FLOREALE declinato tra il botanico e il vittoriano, l’ANIMALIER dove la naturale livrea degli animali è modificata da rielaborazioni digitali, l’ETNICO con richiami tra l’Africa e il Messico con colori decisi e pattern modulari, il TROPICALE con foliage e temi zoologici rivisti dalla mano di illustratori e grafici e non ultimo il tema TIE&DYE sfumati e delavati utilizzati come fondo stampa di ispirazione vintage.

La parte degli uniti è definita da un tema evening con inserimenti di filati di lurex ed effetti metallici che illumina tessuti adatti per la sera e il “dress on occasion”.

Collezione BROCHIER
Parola d’ordine leggerezza: la collezione che raccoglie le innovazioni tecniche e le eccellenze artistiche della
Clerici Tessuto si presenta aerea e trasparente, sia nella parte stampa che in quella jacquard dove i fondi
sono in seta, organza o georgette.

Lavorazioni a rilievo e fil coupé creano movimento ed effetti 3D che rifrangono la luce. Effetti materici con la rafia, materiale dall’aspetto molto naturale e corposo gioca in contrasto di pieni e vuoti con una base trasparente. Nella proposta sera si accentua l’effetto luce con inserimenti di fili metallici e filati lamè. Lurex a rilievo e tridimensionali si trasformano con effetti in maglia metallica.

Nella parte stampa la ricerca si concentra su applicazioni di pigmenti spessorati per tecniche materiche su basi più corpose in cotone e lino. La parte seta si apre anche nella struttura con una serie di garze organza aeree e traforate. Le disegnature sono floreali declinate dal romantico al geometrico, dettagliati e pittorici.

Collezione TEX HOMME
La Collezione uomo firmata Clerici Tessuto è stata messa a punto attraverso un processo trasversale che lega nuovi materiali, lavorazioni e finissaggi. Mescole cashmere e Tencel® sono utilizzate per tessuti da capospalla leggerissimi e dalle straordinarie caratteristiche di comfort e fit, per ottimizzare la performance. Il successivo trattamento di stampa trompe l’oeil con pattern tipici della drapperia classica li trasforma in pied de poule, rigati e check.

Basi più materiche, in cotone o lino, con interventi di Lycra®, creano tessuti in bianco e blu effetto denim da sovrastampare, mentre pattern con suggerimenti folk e micro operati rivelano strutture in cui trama e ordito sono visibili attraverso contrasto di colore.

Lo jacquard fil coupé – creato attraverso tecniche proprie dell’alto di gamma delle collezioni donna – è stato sviluppato su una serie di basi materiche a rilievo, con filo tagliato o anche loose, sul quale si sovrastampa con risultati inaspettati ed effetti irregolari di rottura e usura. Trattamenti di spalmature successive aprono le possibilità d’uso su materiali per trench, outerwear e accessori.

Nella parte after-six, la seta è sempre protagonista insieme a filati tecnici per effetti di lucentezza e rifrazione della luce: un gessato pixelato ha righe totalmente asimmetriche e solo apparentemente casuali. Su jacquard dai pattern raffinati, la superficie è mossa da giochi di luce su herringbone e damier.

La palette giorno è dominata da bianco assoluto, azzurro, blu e dalla gamma dei naturali. La sera è nera e blu
notte, a diversi gradienti di lucentezza e interrotta da colori inaspettati come il verde menta e il turchese.

Other Posts