Collezioni Clerici Tessuto Primavera Estate 2022

Collezione CTC
La proposta delle collezioni di alta gamma Clerici Tessuto per la Primavera Estate 2022 supera il concetto di trend stagionale, optando per parole chiave ispirazionali come curiosità, riciclo, creatività e personalizzazione. La costruzione degli elementi fondanti della ricerca parte dall’archivio, utilizzato come fonte di immagini, campioni e spunti creativi ma soprattutto con la ricerca sui nuovi materiali e il savoir-faire di Clerici Tessuto.

Materiali femminili e pesi ultra leggeri sottolineano il DNA aziendale attraverso trasparenze e cromatismi romantici e moderni, con intrecci botanici che ricreano atmosfere di rassicurante eleganza.
Tessuti sofisticati dal tatto fluido e organico, esaltano una nuova tecnica legata al chiné in seta, dove lino e cotone si intrecciano. Tessuti pieghettati a telaio in cotone e seta per capospalla, con disegnature geometriche dove l’alternanza tra lucidi e opachi regala effetti dinamici.
Garze leggere con intrecci di seta e filati metallici ultra light provocano effetti di sovrapposizione grafica e contrasto di materiali.

Dalla collaborazione con Parley – player di livello mondiale nel riciclaggio delle plastiche recuperate dal mare – nasce una gamma di tessuti jacquard dal tatto inedito per un prodotto di poliestere innovativo e contemporaneo.

Collezione Brochier
La collezione Brochier si conferma punto di riferimento di eccellenza per Clerici Tessuto, nella quale si concentrano ricerca, know how e sapienza tecnica.
Per la Primavera Estate 2022 il focus è sulla stampa, nella meticolosa ideazione del fondo, seguita dallo studio della disegnatura, realizzate in modo da esaltarne al meglio le caratteristiche.

La gamma dei fondi stampa è composta da molteplici pesi e composizioni: dall’organza di cotone dalla mano croccante, impreziosita da tecniche che esaltano le caratteristiche specifiche, morbidi pigmenti che attenuano la trasparenza, effetti metallici e flock optical, fino al peso e all’allure decisamente “couture” della raffia.

La proposta jacquard spazia dalle basi organza di differenti pesi con disegni e filati raffinati, fantasie etniche o classiche rivisitate in chiave moderna, fil coupé e cloqué con effetti ricamo. Disegnature importanti esaltano effetti a rilievo, stemperate dalla leggerezza di disegnature naive e sinuosi floreali.

Collezione Industry
Per la collezione Clerici Tessuto Industry qualità, varietà e sostenibilità si confermano come valori di riferimento che guidano la creatività e l’evoluzione tecnologica. La ricerca viene condotta soprattutto all’interno dell’Archivio aziendale ricco di volumi, cappellotti e capi vintage, vero e proprio giacimento creativo. La gamma delle proposte sostenibili varia dal cotone, al poliestere GRS e viscose FSC.

La collezione si sviluppa su 16 basi stampa e 45 disegni, mentre le basi jacquard sono 30.
La parte degli uniti si articola in diverse tipologie: i logati, i basici spalmati e ad effetto maltinto e infine tessuti caratterizzati da superfici lucide e metalliche.

Cinque macro-temi differenziano la collezione esaltando la varietà dell’offerta.

  • NOSTALGIA SEVENTIES con tema vintage femminile e brillante, ricca di colori pastello.
  • FRESH & FOLK dallo spirito etnico, con disegni cashmere rivisitati, ikat coloratissimi e dall’aspetto rustico.
  • GRAPHIC ZOOM con geometrie bicolore d’archivio, grafici e divertenti, ricca di colori vivaci e fluo.
  • DELAVÈ EFFECTS tema estivo e super colorato, caratterizzato da effetti delavati, acquarellati, tie & dye.
  • NAIVE BRUSHED disegni con mano “pennellata”, spirito naïf e colori primari.
Other Posts